Formazione

Più sarà grande la conoscenza di ciò che bisogna fare, maggiore sarà il potere di sapere cosa fare”

Benjamin Disraeli

Un tempo non molto lontano, trovare un lavoro non era difficile, accadeva anche che l’azienda o l’ente per cui si lavorava garantiva la formazione, la crescita e anche la stabilità professionale.

In quanti si sono sentiti dire dai propri vecchi: <<io alla tua età avevo il lavoro, la casa, i figli!>>. Quello che per i nostri cari era il lavoro di tutta una vita oggi non esiste più.

C’è chi dice purtroppo, noi diciamo per fortuna! Perché un lavoro uguale per tutta la vita anche se offre una certa stabilità, in realtà, non risponde alla nostra innata esigenza di cambiare continuamente e crescere, e ha obbligato per decenni a una certa routine alienante e e frustrante.

La nostra esistenza prende continuamente nuova forma e che lo si voglia o no, fare sempre la stessa cosa non ci appaga. Non a caso, la vita ci sottopone continuamente a nuove sfide, chiedendoci di essere competenti, competitivi, adeguati ma anche svegli, flessibili e riciclabili.
E’ fondamentale quindi riconoscere questa esigenza di formazione continua che oltre a rispondere a un bisogno sociale è anche un bisogno personale.

Formazione di cosa e su cosa? Su come amministrare al meglio il proprio tempo a disposizione, come fare rete, usare al meglio la comunicazione, come motivarsi e motivare un proprio team, come gestire le crisi e conflitti e barcamenarsi nel nuovo mercato dello Smart working. È necessario farsi conoscere, affermare la propria presenza, mostrare le proprie competenze, i punti di forza, le proprie capacità, diventare soggetti attivi, per essere desiderati nei luoghi di lavoro, e prima di tutto prendere consapevolezza di sè! Noi possiamo aiutarti in questa crescita personale e professionale ti offriamo corsi e percorsi su:

Tecniche di comunicazione
Tecniche di vendita
Motivazione
Organizzazione del tempo
Gestione della crisi e del conflitto
Leadership e dintorni
Dinamiche di gruppo e Smart working

Offriamo un Bilancio sulle competenze che consente di procedere con nuovi e pratici strumenti da mettere subito in campo. E riprendendo le parole di Benjamin Disraeli ”più sarà grande la conoscenza di ciò che bisogna fare, maggiore sarà il potere di sapere cosa fare”.